Milano, 11 marzo. MLOL Scuola al Convegno Stelline

MLOL Scuola al Convegno Stelline Scuola

 

Come già negli ultimi due anni, anche nel 2020 il Convegno Stelline proporrà uno spazio dedicato alle scuole e alle biblioteche scolastiche: a questo giro, sarà l’intera giornata di mercoledì 11 marzo, appropriatamente intitolata La Scuola Sostenibile.

Nel ricco programma degli eventi troviamo, in parallelo, un convegno e una serie di workshop. Ne abbiamo organizzati tre anche noi di MLOL Scuola, in Sala Verdi, su alcune tematiche a nostro parere fondamentali nella scuola di oggi: la centralità della biblioteca scolastica e del digitale nella vita di studenti e insegnanti; le esperienze d’uso delle risorse digitali nella didattica; la condivisione di competenze e contenuti digitali nelle reti di biblioteche scolastiche. E tutto questo con ospiti di assoluta centralità nel panorama della scuola italiana.

Qui di seguito vi riportiamo l’elenco delle sessioni cui prenderemo parte; il programma completo, ancora in aggiornamento, lo trovate qui.

Le iscrizioni sono aperte: vi aspettiamo a Milano!


WORKSHOP MLOL SCUOLA


9:30 – 10:30, Sala Verdi
COME COSTRUIRE UNA BIBLIOTECA DIGITALE A SCUOLA. PRESENTAZIONE DEL LIBRO EDITO DA BIBLIOGRAFICA
Intervengono: Paola Pala e Francesco Pandini (MLOL)

Le tecnologie digitali stanno cambiando radicalmente il modo in cui le nuove generazioni apprendono. La conoscenza, che nell’era pre-digitale veniva tramandata basandosi su contenuti quasi esclusivamente testuali e in modalità top-down, ora può essere condivisa in maniera orizzontale, sfruttando le potenzialità del digitale e dell’apprendimento a distanza. Per accogliere questo cambiamento e consentire a studenti e insegnanti di sfruttare al meglio tutte le risorse e gli strumenti a disposizione, le scuole sono chiamate a riorganizzare la didattica, i contenuti e gli ambienti. In questo workshop, Paola Pala e Francesco Pandini presenteranno il libro “Come costruire una biblioteca digitale a scuola” (edito da Bibliografica) per raccontare come le biblioteche scolastiche non possano rimanere indifferenti a questa disruption e anzi debbano farsi luoghi terzi in cui insegnanti e bibliotecari lavorano insieme per aiutare gli studenti a sviluppare digital literacies.

10:30 – 12:00, Sala Verdi
LA BIBLIOTECA DIGITALE IN CLASSE. ESPERIENZE E SUGGERIMENTI D’USO
Intervengono: Sara Belloni (IC di Fiorenzuola D’arda), Elisabetta Nanni (IC Rovereto Nord), Daniele Barca (IC3 Modena), Diana Dragoni e Leonardo Speranza (Liceo Properzio, Assisi), Grazia Farina (IIS Salvini, Roma), Lorena Alvino (Liceo Muratori, Modena)

Una piattaforma di risorse accessibili online diversifica e amplia il perimetro della biblioteca scolastica, che va oltre lo spazio fisico in cui sono confinati i libri e le altre risorse documentali, concretizzando una reale “biblioteca diffusa” che si trova ovunque il professore o lo studente dispongano di una connessione alla rete. In questo workshop, insegnanti e dirigenti scolastici presenteranno esperienze dirette di integrazione delle risorse digitali MLOL Scuola all’interno dell’offerta didattica.

12:00 – 13:00, Sala Verdi
SHARING IS CARING. IL DIGITALE NELLE RETI DI BIBLIOTECHE SCOLASTICHE

Intervengono: Angelo Bardini (Rete Biblòh!), Olimpia Bartolucci (Regione Umbria), Margherita Porena (B.L.A. Biblioteche Luoghi Aperti)

Il digitale dà la possibilità anche alle scuole più piccole e isolate di fornire ai propri utenti un servizio di prestito completo, con un’offerta molto ampia che può essere equivalente a quella di un grande sistema bibliotecario. Tuttavia, non c’è dubbio che l’adesione in rete con altre scuole o con le biblioteche civiche locali rappresenti, dove possibile, la migliore scelta strategica. In questo workshop, Angelo Bardini, Olimpia Bartolucci e Margherita Porena racconteranno buone pratiche di condivisione di contenuti e competenze tra istituti scolastici sulla carta molto lontani fra loro: perché il digitale aiuta ad annullare le distanze.


IL CONVEGNO


Ore 9.30 – 10.00
SALUTI DELLE AUTORITÀ

Ore 10.00 – 13.00
TECNOLOGIE DIDATTICHE: NUOVE PROSPETTIVE SOSTENIBILI

Introduce e coordina: Pier Cesare Rivoltella (Education Technology, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano)

Intervengono:

  • Pierluigi Malavasi, Sara Bornatici (Alta Scuola per l’Ambiente, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano): Gestione e comunicazione della sostenibilità. Scuole e service learning
  • Lorenzo Losa (Presidente di Wikimedia Italia): La conoscenza bene comune: partecipata, sostenibile, accessibile
  • ​Giuseppe della Pietra (Microsoft Education): L’Immersive Reader per migliorare lettura e scrittura
  • Luigi d’Alonzo (Cedisma, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano): Sostenibilità e problematicità nella gestione della classe
  • Paolo Ongaro (Gruppo META): Nuove tecnologie per una scuola più sostenibile. Proposte e linee d’azione

Ore 14.00 – 15.30
LA BIBLIOTECA SCOLASTICA TRA INDAGINI CONOSCITIVE E SVILUPPO SOSTENIBILE

Introduce e coordina: Fabio Venuda (Coordinamento delle Reti di Biblioteche scolastiche, Università degli studi di Milano)

Intervengono:

  • Giovanni Peresson (Associazione Italiana Editori): Presentazione dell’indagine AIE 2019 sulle biblioteche scolastiche
  • Rita Marzoli (Responsabile Biblioteca e Centro documentazione, INVALSI): La biblioteca scolastica è un ambiente di apprendimento? Cosa ci dicono al riguardo i dati nazionali e internazionali

Ore 15.30 – 16.30
LA BIBLIOTECA SCOLASTICA: RISORSE E ALLEANZE

Intervengono:

  • ​Giulio Blasi, Paola Pala (MLOL Scuola): Come si integra biblioteca digitale nella didattica? L’esperienza della rete MLOL Scuola
  • Luigi Catalani (Wikimedia Italia): Sviluppare le competenze informative nella biblioteca scolastica con i progetti Wikimedia
  • Gianni Stefanini (Culture Socialità Biblioteche Network Operativo, Città Metropolitana di Milano): Alleanza biblioteca scolastica-biblioteca pubblica (titolo provvisorio)

Ore 16.45 – 18.00
COORDINAMENTO DELLE RETI DI BIBLIOTECHE SCOLASTICHE: PROTOCOLLO D’INTESA E NUOVI SVILUPPI

Intervengono:

  • ​Fabio Venuda (Coordinamento delle Reti di Biblioteche scolastiche, Università degli studi di Milano)
  • Antonella Biscetti (Torino Rete Libri)
  • Lucia Megli (Rete delle biblioteche scolastiche italiane)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...